San Raffaele Rosa del Marganai: competenza e professionalità al servizio della riabilitazione

Un momento di forte emozione al San Raffaele Rosa del Marganai per il ritorno a casa della signora Fiorella. Dopo quasi due anni e un percorso riabilitativo molto impegnativo, le condizioni delicate in cui è arrivata nella RSA e il ricovero in ospedale, sono diventati solo un ricordo.

 

Un risultato importante ottenuto grazie alla sua forza di volontà e al grande impegno professionale del team coordinato dal dott. Angelo Desogus, anestesista rianimatore.


L’attività di riabilitazione ha permesso anche nel periodo di emergenza COVID di rieducare la signora Fiorella a respirare autonomamente, liberandola dalla ventilazione meccanica invasiva da cui dipendeva e di farle recuperare totalmente le funzioni motorie. Cosa, peraltro, non ordinaria per una RSA.


Il suo rientro a casa è per il San Raffaele motivo di orgoglio ed emozione oltre che un incentivo a proseguire facendo leva sulla competenza e la professionalità per raggiungere obiettivi difficili.

 

Vota questo contenuto